25 giugno 1989, Ascoli-Lazio 0-0: festa salvezza per due. Dopo una stagione lunghissima e ricca di colpi di scena, la Lazio arriva finalmente a dama: ad Ascoli a entrambe le squadre basta un punto per la salvezza e la partita va a dama con l’unico brivido di un pallonetto “smorzato” di Bruno Giordano per i 

Continua a leggere

di Fabio BELLI Le storie di tutte le squadre di calcio del mondo sono costellate di gol importanti, alcuni fondamentali, pietre miliari nella vita del club. Reti che hanno regalato scudetti, trofei internazionali, derby, salvezze e promozioni, o sensazioni uniche a chi era allo stadio. Pochissimi club però possono legare una storia, al momento ultracentenaria, 

Continua a leggere

di Fabio BELLI Un anniversario importante, quello del 21 giugno per i colori biancazzurri. Le lancette del tempo corrono indietro, ad un sfida di Coppa Italia che ormai 60 anni fa regalò alla Lazio una corsia preferenziale per andarsi a prendere la sua prima Coppa Italia. Fu un derby epico, 50.000 all’Olimpico a presenziare nella 

Continua a leggere

Raimondo Marino e una doppietta di Monelli: questa la firma sulla partita che riporta finalmente la Lazio in Serie A, dopo anni di sofferenze e la paura per la stessa sopravvivenza del club. Una grande festa dopo una cavalcata che ha visto gli uomini di Fascetti sprintare nel momento decisivo. IL TABELLINO SERIE B, 19 

Continua a leggere

15 giugno 1986, Lazio-Brescia 4-2: poker e addii all’Olimpico. Si chiude un campionato travagliato, l’ennesimo, con una quaterna al Brescia già promosso in Serie A. Salutano in tanti, a partire da Gigi Simoni in panchina fino al capocannoniere del campionato, Oliviero Garlini, e la bandiera Vincenzo D’Amico che sigla il suo ultimo gol con la 

Continua a leggere

12 giugno 1983, Cavese-Lazio 2-2: esodo in trasferta e ritorno in Serie A. A Cava de’ Tirreni la Lazio si prende il punto che serve per la Serie A, rimontata due volte ma dopo il successo precedente contro il Catania bastava un passo per festeggiare il ritorno nella massima serie dopo tre anni.

10 giugno 2001, Lazio-Fiorentina 3-0: tris finale in casa. Ultima stagionale all’Olimpico e vittoria in scioltezza per gli uomini di Zoff, con la strada spianata da un’autorete di Pierini. Poi Crespo e Negro chiudono i conti col discorso Scudetto che resta aperto fino all’ultima giornata per il pareggio giallorosso a Napoli.

Era il 9 giugno del 2013. La Lazio Primavera allenata da Mister Bollini sfidò l’Atalanta Under 19 in occasione della finale Scudetto del campionato Primavera presso lo Stadio Pietro Barbetti di Gubbio. Dopo aver eliminato dalle Final Eight il Torino ed il Chievo, la compagine biancazzurra sfidò la squadra bergamasca per laurearsi Campione d’Italia. I 

Continua a leggere

8 giugno 1986, Catanzaro-Lazio 2-3: finalmente cade il tabù trasferta. Al termine di un campionato travagliato la Lazio ottiene almeno la tranquillità in classifica espugnando lo stadio Ceravolo. Un successo che rompe il tabù trasferta dopo oltre 3 anni, la Lazio non faceva bottino pieno in campionato lontano da Roma dal successo di Cremona del 

Continua a leggere