di Fabio BELLI (foto © Antonio FRAIOLI) Le pagelle biancazzurre della rocambolesca ed emozionante sfida tra Lazio e Benevento, con gli uomini guidati in panchina quest’oggi da Massimiliano Farris che si sono imposti 5-3. Reina 6: Nessuna responsabilità specifica sui gol subiti, certo non si aspettava una giornata così agitata. Qualche incertezza sui rinvii che 

Continua a leggere

di Fabio BELLI Il ritorno del Re, sotto la solita pioggia e con tanto di rigore sbagliato e di primo gol “scippato” da una deviazione: c’è tutto Ciro Immobile in questa strana vittoria della Lazio, che non può essere derubricata con nessun “sì, però…” in quanto quinto successo consecutivo, fondamentale per vivere le prossime sfide 

Continua a leggere

Nel pre partita di Lazio-Benevento, il centrocampista Manuel Lazzari è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky: “Oggi è una partita fondamentale perché siamo reduci da diversi risultati utili consecutivi, poi dopo il Benevento abbiamo due confronti diretti per la nostra classifica quindi oggi i tre punti saranno ancor più fondamentali. Il 

Continua a leggere

18 aprile 2009, Genoa-Lazio 0-1: freccia Zarate, Marassi sbancato. Dopo il derby vinto, la Lazio segue la scia positiva e batte un Genoa impegnato in un testa a testa con la Fiorentina per la qualificazione in Champions League. Un’azione di prepotenza dell’argentino regala la vittoria alla squadra di Delio Rossi.

18 aprile 1976, Cesena-Lazio 0-0: pari con polemica. Match non memorabile e senza reti: i fatti più interessanti si svolgono a margine, con Lenzini e Lovati che consegnato arretrati agli ex laziali Oddi e Frustalupi e un risarcimento danni (per un danno all’automobile nel match d’andata) al portiere di casa Boranga. Un dirigente romagnolo segnala 

Continua a leggere

18 aprile 2004, Lazio-Ancona 4-2: doppio Couto e tante distrazioni. Contro i marchigiani già destinati alla retrocessione la Lazio gioca una partita pazza e un po’ svagata, ritrovandosi due volte sotto e sbagliando un rigore con Simone Inzaghi. L’altrettanto inusuale doppietta del difensore portoghese ed i gol di Fiore e Zauri rimettono le cose a 

Continua a leggere

18 aprile 2007, Lazio-Chievo 0-0: “passettino” verso la Champions. Dopo una lunga cavalcata verso il terzo posto la Lazio inizia a mostrare un po’ di stanchezza: il Chievo si conferma bestia nera imponendo il pari all’Olimpico ma i risultati delle altre squadre permettono comunque di sfruttare il punto per avvicinarsi all’Europa dei grandi.

Mesi fondamentali per Francesco Acerbi. Vuole portare la Lazio di nuovo in Champions League, poi fare benissimo all’Europeo con la maglia della Nazionale. Il difensore laziale, in occasione della presentazione del libro ‘Campione dello sport e psicanalisi’ di Paolo Franchini, ha parlato di calcio e di vita ai microfoni di Sky Sport: “Arrivato al Milan ho 

Continua a leggere