27 agosto 1995, Lazio-Piacenza 4-1: Esposito, esordio-champagne. Prima di campionato con la Lazio di Zeman già in forma, capace di rifilare un poker al pragmatico Piacenza di Cagni. Da segnalare il grande esordio dell’esterno offensivo Massimiliano Esposito: una doppietta che, complici anche gli infortuni, sarà solo un fuoco di paglia nella stagione laziale.

18 agosto 1993, Roma-Lazio 0-1: Signori regala derby e Trofeo Dino Viola. Inusuale amichevole estiva da un tempo, una stracittadina che chiude un triangolare dedicato al presidente del secondo Scudetto giallorosso che comprendeva anche il Cagliari. La Lazio supera i sardi ai rigori e si aggiudica la sfida decisiva battendo la Roma con un rigore 

Continua a leggere

5 maggio 1996, Lazio-Napoli 1-0: l’ultima in casa la firma Di Matteo. La Lazio saluta l’Olimpico con un successo sofferto ma importante per la rincorsa al terzo posto contro i partenopei. Decide il centrocampista, Signori nel giorno delle celebrazioni dei sui 100 gol in maglia laziale (sarà capocannoniere per la terza volta a fine stagione) 

Continua a leggere

1 maggio 1994, Sampdoria-Lazio 3-4: festa del gol e aggancio al terzo posto. Il campionato si chiude in anticipo per i Mondiali negli Stati Uniti e la Lazio si diverte in casa della Sampdoria di Eriksson, agganciata al terzo posto in classifica grazie alle ennesime prodezze di Beppe Signori che sale di nuovo sul trono 

Continua a leggere

28 aprile 1996, Atalanta-Lazio 1-3: prova di forza a Bergamo. La Lazio si conferma in gran forma nel finale di stagione e travolge anche i nerazzurri: botta e risposta tra Casiraghi (aiutato da una deviazione) e Morfeo, poi nella ripresa anche signori colpisce dal dischetto prima del tris di Max Esposito. IL TABELLINO SERIE A, 

Continua a leggere

25 aprile 1993, Lazio-Pescara 2-1: vittoria per l’Europa all’ultimo assalto. Contro il Pescara praticamente già retrocesso la Lazio vive una giornataccia sul piano del gioco. La vittoria sembra sfumare ma nelle ultimissime battute del match un calcio di rigore di Signori permette alla squadra di compiere un passo che sarà decisivo verso la qualificazione in 

Continua a leggere

23 aprile 1995: Roma-Lazio 0-2, riscossa con Casiraghi e Signori. Dopo lo 0-3 dell’andata la Lazio si prende la sua rivincita nel derby, grande girata di Casiraghi e rigore trasformato da Signori nella ripresa in una stracittadina dominata. IL TABELLINO SERIE A, 23 APRILE 1995 ROMA-LAZIO 0-2 Marcatori: 30’pt Casiraghi, 26’st Signori (rig.) ROMA: Cervone, 

Continua a leggere

20 aprile 1996, Lazio-Reggiana 6-1: è il Protti-day. Si sblocca l’ex Bari che non è riuscito a ripetere la stagione che lo ha laureato capocannoniere con Signori. Ma contro la Reggiana arrivano 3 gol, segno di uno stato di forma ritrovato che gli permetterà di vivere un’altra giornata di gloria nel derby.

20 aprile 1996, Sampdoria-Lazio 3-3: ancora fuochi d’artificio a Marassi. Negli anni Novanta i match con i blucerchiati regalano sempre spettacolo: si ripete il 3-3 di quattro anni prima, la Lazio conduce fino allo scadere ma subisce il pari su rigore, assestandosi comunque sempre più solidamente in zona UEFA.