11 gennaio 1998, Lazio-Lecce 4-0: Boksic trascina Eriksson. Si prolunga la serie positiva tra Coppe e campionato con una prestazione veemente contro il Lecce: i gol arrivano tutti nel secondo tempo, col croato incontenibile nel finale e autore di una doppietta che ne testimonia lo stato di grazia sotto porta, mai visto a certi livelli 

Continua a leggere

29 ottobre 1995: la vittoria più larga di sempre della Lazio contro la Juventus. Allo stadio Olimpico di Roma la Lazio ospita la Juventus nella sfida valida per l’VIII giornata del Campionato di Serie A 1995/96. I biancazzurri riescono a superare la Vecchia Signora con un nettissimo 4-0, frutto delle reti di Signori e Rambaudi, 

Continua a leggere

11 maggio 1997, Lazio-Perugia 4-1: poker e qualificazione europea a un passo. La Lazio ha ormai preso il passo giusto nei mesi stagionali con Dino Zoff in panchina e contro gli umbri arriva una larga vittoria, con qualificazione UEFA ormai ad un passo.

11 aprile 1998, Brescia-Lazio 1-1: frenata e vetta più lontana. Dopo il ko nello scontro diretto contro la Juventus, la Lazio prova a tenere il passo dei bianconeri e dell’Inter per non veder sfumare il sogno Scudetto, ma le Coppe sembrano essere una priorità e dopo il gol di Rambaudi arriva il pari di Diana 

Continua a leggere

9 aprile 1995: Lazio-Reggiana 2-0, vittoria nel secondo tempo. Dopo un tempo a reti bianche, nel giorno del ritorno in campo di Gascoigne a un anno di distanza dalle fratture alla gamba subite il 2 aprile del 1994, vanno in gol Rambaudi e Signori e chiudono la pratica emiliana.

18 gennaio 1998, Fiorentina-Lazio 1-3: tris in rimonta con vista d’alta classifica. Prosegue la serie positiva della Lazio di Sven Goran Eriksson che passa anche a Firenze in scioltezza. Viola avanti con Cois, immediato pareggio di Boksic, poi Rambaudio e Nedved regalano tre punti d’oro nella ripresa. IL TABELLINO SERIE A, 18 GENNAIO 1998 FIORENTINA-LAZIO 

Continua a leggere