14 settembre 1999, Bayer Leverkusen-Lazio 1-1: si accendono le luci della Champions. La Lazio fa il suo esordio, dopo la squalifica del 1974, nella massima competizione continentale. Tedeschi avanti, ma un capolavoro di Sinisa Mihajlovic su punizione fa uscire la squadra di Eriksson imbattuta dalla BayArena. IL TABELLINO CHAMPIONS LEAGUE, 14 SETTEMBRE 1999 BAYER LEVERKUSEN-LAZIO 

Continua a leggere

L’8 settembre 2000 la Lazio conquistava la sua seconda Supercoppa: “triplete” nazionale per i ragazzi di Sven Goran Eriksson che, dopo Scudetto e Coppa Italia, mettevano nella bacheca biancazzurra anche la Supercoppa Italiana. Risultato finale: 4-3 all’Inter allo Stadio Olimpico con doppietta di Claudio Lopez e gol di Mihajlovic e Stankovic. IL TABELLINO SUPERCOPPA ITALIANA, 

Continua a leggere

13 agosto 2003, Lazio-Benfica 3-1: Mihajlovic, bomba sulla Champions. In un Olimpico gremito da 60.000 spettatori e ribollente anche per il caldo record, la Lazio ipoteca l’accesso alla fase a gironi di Champions League vincendo 3-1 il preliminare d’andata. I gol di Corradi e Fiore mettono l’incontro nel migliore dei modi, poi un errore difensivo 

Continua a leggere

Domenica di Serie A con risultati importanti per la Lazio che rendono meno dolorosa la sconfitta interna contro il Milan. Nel pomeriggio crolla clamorosamente l’Inter che, in vantaggio con un gol di Lukaku e avanti di un uomo per l’espulsione di Soriano, si fa rimontare dal Bologna di Sinisa Mihajlovic che con Juwara e Barrow 

Continua a leggere

‘Con Sinisa per la ricerca’ è l’iniziativa lanciata da Ail (Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma onlus) nella giornata nazionale contro leucemie e mielomi a favore dei ricercatori dell’Istituto di ematologia Seragnoli del Sant’Orsola. Sinisa Mihajlovic è l’uomo immagine della campagna e ha presenziato oggi nella conferenza stampa di presentazione a fianco di Michele 

Continua a leggere

17 maggio 2003, Lazio-Brescia 3-1: tris in rimonta, è Champions! Partita a inizio stagione tra lo scetticismo generale, la banda Mancini riesce a blindare l’obiettivo della qualificazione in Champions League: Roberto Baggio spaventa l’Olimpico, poi Mihajlovic su rigore, Cesar e Claudio Lopez mettono al sicuro la qualificazione coronando una grande annata in cui la Lazio 

Continua a leggere

2 maggio 1999, Udinese-Lazio 0-3: a 100 all’ora al Friuli. Nel testa a testa Scudetto col Milan, la Lazio travolge l’Udinese con Mihajlovic, Vieri e Mancini, ma i rossoneri rispondono con una clamorosa, rocambolesca vittoria contro la Sampdoria che sarà decisiva per il titolo.

15 aprile 2000, Fiorentina-Lazio 3-3: pari bruciante, ma non è detta l’ultima… Partita spettacolare, la Lazio va sotto, ribalta la situazione con Nedved e Boksic, quindi subisce il pari. Finale incredibile: due rigori per i biancazzurri, Mihajlovic sbaglia il primo ma segna il secondo, una punizione di Batistuta scatena però l’esultanza del “Franchi”, particolarmente scomposta 

Continua a leggere

22 marzo 2000, Chelsea-Lazio 1-2: Inzaghi e Mihajlovic, è storia a Stamford Bridge. La Lazio si gioca l’ingresso nei quarti di finale di Champions League contro gli inglesi, che a fine primo tempo passano con una bordata di Wise. Nella ripresa, la straordinaria rimonta con Simone Inzaghi che trova il tap-in e il serbo che 

Continua a leggere