di Fabio BELLI 26 maggio 1973, Santos-Lazio 3-0: primo storico incrocio tra Chinaglia e Pelé. Un raro documento sull’amichevole disputata a Jersey City, negli Usa, al Roosevelt Stadium tra Santos e Lazio. Tournée negli Stati Uniti e in Canada per gli uomini di Maestrelli dopo lo Scudetto sfiorato, contro il Santos del fuoriclasse brasiliano la 

Continua a leggere

19 maggio 1974, Bologna-Lazio 2-2: esodo per la festa Scudetto. La Lazio chiude una stagione indimenticabile con un pareggio ricco di gol e spettacolo in casa dei felsinei e festeggia Chinaglia, che batte Savoldi nella corsa al titolo dei cannonieri e si laurea bomber principe della Serie A 1973/74.

12 maggio 1974, Lazio-Foggia 1-0: 46 anni dal sogno del primo Scudetto. Il rigore di Giorgio Chinaglia e una giornata consegnata alla Storia, la banda Maestrelli porta il tricolore sulle maglie biancazzurre. I video di una giornata indimenticabile con l’Olimpico che fece registrare il record assoluto di sempre di paganti, 78.809, ancora imbattuto.

19 aprile 1970, Lazio-Bari 4-1: saluto all’Olimpico con goleada. Il finale in crescendo della Lazio vive un’altra grande partita in casa, l’ultima interna della stagione. Poker ai pugliesi con le reti di Ferruccio Mazzola, Fortunato, Massa e Chinaglia.

14 aprile 1974, Lazio-Verona 4-2: la storica attesa nell’intervallo. Pur avendo dominato il primo tempo, la Lazio si ritrova sotto per un gol di Zigoni e una sfortunata autorete di Oddi. La reazione dei biancazzurri è leggendaria, la squadra restò in campo durante la pausa in attesa del rientro degli avversari, travolti sotto tre reti. 

Continua a leggere

12 aprile 1970, Lazio-Juventus 2-0: Riva e Chinaglia, gol a mitraglia… e Scudetto al Cagliari. Giornata storica per il calcio italiano. Il Sud e la Sardegna vincono il loro primo titolo e la Lazio ci mette la firma. “Riva e Chinaglia, gol a mitraglia” è lo striscione esposto dai tifosi sardi: mentre i rossoblu battono 

Continua a leggere

7 aprile 1974, Napoli-Lazio 3-3: Chinaglia incubo del San Paolo. Dopo il derby vinto, la Lazio scrive un’altra pagina di storia e compie un altro passo in avanti decisivo per lo Scudetto. Strepitoso Giorgio Chinaglia che risponde per 3 volte ai gol partenopei, firmando una tripletta rimasta nella leggenda.

Otto anni fa, il 1 aprile del 2012, ci lasciava Giorgio Chinaglia, che più di ogni altro ha incarnato in campo l’essenza di essere laziale. La Lazio lo ha ricordato ufficialmente sul suo sito ufficiale: “Quel dito puntato, quel rigore battuto contro il Foggia, quei 24 gol nel 1973/74, sono immagini che il popolo biancoceleste 

Continua a leggere

Renzo Garlaschelli, ex bomber laziale, domenica scorsa ha festeggiato il suo 70esimo compleanno ed è intervenuto nella trasmissione radiofonica Laziali On Air, condotta da Danilo Galdino e Fabio Belli: “Qui in paese sono 6500 anime ed è più gestibile la situazione ma in Lombardia l’epidemia ha dilagato, a Milano la situazione sta peggiorando ed una 

Continua a leggere

31 marzo 1974, Roma-Lazio 1-2: derby Scudetto con D’Amico e Chinaglia. Giornata chiave nel cammino della Lazio verso il tricolore. Giallorossi subito in vantaggio nel derby con uno dei rari errori di Felice Pulici, che fa un passo indietro di troppo e si porta il pallone oltre la linea nel neutralizzare un insidioso colpo di 

Continua a leggere