24 giugno 1995, Primavera: Lazio-Perugia 1-0, lo Scudetto del “Dream Team”. 45.000 persone allo stadio Olimpico per la finale di ritorno che può dare lo Scudetto a una Primavera straordinaria, con Nesta, Di Vaio, Iannuzzi, Franceschini e tanti altri ragazzi di talento in squadra. E proprio una punizione magistrale di Iannuzzi IL TABELLINO 24 GIUGNO 

Continua a leggere

7 maggio 1995, Juventus-Lazio 0-3: trionfo a Torino dopo 31 anni. La Juventus destinata allo Scudetto dopo 9 anni colleziona molte occasioni da gol, ma la Lazio in contropiede è micidiale e dilaga addirittura nel finale, regalando una vittoria che mancava dal 22 marzo 1964: anche allora finì 0-3. IL TABELLINO SERIE A, 7 MAGGIO 

Continua a leggere

23 aprile 1995: Roma-Lazio 0-2, riscossa con Casiraghi e Signori. Dopo lo 0-3 dell’andata la Lazio si prende la sua rivincita nel derby, grande girata di Casiraghi e rigore trasformato da Signori nella ripresa in una stracittadina dominata. IL TABELLINO SERIE A, 23 APRILE 1995 ROMA-LAZIO 0-2 Marcatori: 30’pt Casiraghi, 26’st Signori (rig.) ROMA: Cervone, 

Continua a leggere

5 marzo 1995, Lazio-Fiorentina 8-2: valanga zemaniana su Ranieri. Una delle più memorabili prestazioni della Lazio dell’allenatore boemo: contro i viola arriva una pioggia di gol quasi irreale, superiore anche alle 7 reti realizzate appena due mesi prima al Foggia. In evidenza Gigi Casiraghi con una straordinaria quaterna. E mancava Beppe Signori… IL TABELLINO SERIE 

Continua a leggere

15 gennaio 1995: Lazio-Foggia 7-1, Zemanlandia si è trasferita. Dopo tre anni alla guida dei rossoneri pugliesi, Zdenek Zeman ha trasferito la sua filosofia di gioco spregiudicata a Roma, sponda biancazzurra. E i risultati si vedono: goleada “esagerata” per la Lazio proprio contro l’ex squadra del tecnico boemo, in una partita curiosamente ferma sullo 0-0 

Continua a leggere

18 dicembre 1994, Inter-Lazio 0-2: San Siro “gelato” da Cravero e Fuser. La Lazio ottiene una vittoria di grande sostanza in casa nerazzurra, colpendo nel primo tempo con Cravero e Fuser e mantenendo il vantaggio, col gioco ultraoffensivo di Zeman che non produce stavolta controindicazioni. IL TABELLINO SERIE A, 18 DICEMBRE 1994 INTER-LAZIO 0-2 Marcatori: 

Continua a leggere