23 settembre 1992, Lazio-Tottenham 3-0: l’esordio di Gascoigne. Finalmente il fuoriclasse inglese, dopo una stagione passata ai box a causa del grave infortunio subito nella finale di FA Cup nel maggio 1991, scende in campo con la maglia della Lazio. Amichevole all’Olimpico contro il Tottenham, club dal quale i biancazzurri hanno prelevato Gazza, che apre 

Continua a leggere

La Lega Serie A omaggia Paul Gascoigne: sul profilo Instagram ufficiale Gazza appare coi capelli rasati in maglia biancazzurra: si chiede ai followers di indovinare a quale stagione appartenga la foto. Visualizza questo post su Instagram Gazza’s Revolution! 💥⚽ Che stagione era? // What season was this? #TBT #SerieATIM #WeAreCalcio Un post condiviso da Lega 

Continua a leggere

16 maggio 1993, Lazio-Ancona 5-0: è Gazza show per l’Europa. Una delle prestazioni indimenticabili di Paul Gascoigne in maglia biancoceleste: contro i marchigiani destinati alla retrocessione la Lazio non perde l’occasione e compie un balzo decisivo verso la qualificazione in Coppa UEFA dopo 16 anni. Segnano Cravero, Fuser, Riedle e un Signori sempre più capocannoniere, 

Continua a leggere

Paul Gascoigne si è concesso a un’intervista con The Athletic, in cui ha parlato del suo incontro con Maradona in un’amichevole tra Lazio e Siviglia del 1992: “Ricordo di aver giocato una partita amichevole contro il Siviglia di Maradona in Spagna, dopo aver trascorso tre giorni di fila a bere a Disneyland. Nel tunnel degli 

Continua a leggere

Paul Gascoigne ci ha tristemente abituato a gesti sconsiderati, dovuti soprattutto alla sua dipendenza dall’alcol. L’ex calciatore inglese della Lazio non si è risparmiato neanche in questo periodo di lockdown per il coronavirus, ma la sua ennesima bravata gli è costata la relazione con Wendy Leech, mamma di due bambini. Gascoigne era infatti in casa 

Continua a leggere

13 febbraio 1994, Lazio-Cagliari 4-0: tris Signori e sigillo di Gazza. Grande prova di una Lazio in crescita, a caccia del terzo posto in campionato. Beppe Signori sempre più incontenibile e lanciato verso la conquista del secondo titolo consecutivo di principe dei cannonieri della Serie A, il sigillo al poker ai sardi lo mette Gascoigne, 

Continua a leggere

11 dicembre 1993, Lazio-Juventus 3-1: Boskic devastante, Gazza strepitoso. Una delle più belle prove della Lazio di Dino Zoff, contro i bianconeri il risultato si sblocca con un’autorete di Kohler, Andrea Fortunato pareggia ma con i suoi strepitosi solisti la Lazio ottiene una vittoria schiacciante in un Olimpico in festa. IL TABELLINO SERIE A, 11 

Continua a leggere

6 dicembre 1992, Pescara-Lazio 2-3: Gascoigne, slalom nella storia. All’Adriatico la Lazio di Dino Zoff vince una partita da batticuore, con un gol “fantasma” di Luca Luzardi e una girata da manuale di Beppe Signori. Ma a rubare la scena è lui, Paul “Gazza” Gascoigne, che segna quello che è forse il gol più bello 

Continua a leggere

29 novembre 2018, Lazio-Roma 1-1: il derby di Gazza: Paul Gascoigne con uno strepitoso colpo di testa vita alla Lazio il ko contro i giallorossi che si erano portati in vantaggio con Giannini in apertura di ripresa. Uno dei momenti più emozionanti per i biancazzurri nella storia della stracittadina. IL TABELLINO SERIE A, 29 NOVEMBRE 

Continua a leggere

22 novembre 2012, Lazio-Tottenham 0-0: emozione per il ritorno di Gazza. Prova gagliarda in Europa League per la Lazio che domina contro il forte Tottenham, già fermato a White Hart Lane, ma non riesce a passare. Evento del giorno il ritorno di Paul “Gazza” Gascoigne che torna a salutare la Curva Nord commosso a 17 

Continua a leggere