6 gennaio 1998, Lazio-Roma 4-1: poker strepitoso nella stagione dei 4 derby su 4. Le due formazioni capitoline si ritrovano di fronte in Coppa Italia dopo quasi 14 anni. Partenza lampo della Lazio, Boksic è scatenato e sfrutta la classica amnesia della Roma zemaniana, poi segna Jugovic su rigore. Risponde Balbo sempre dal dischetto, ma 

Continua a leggere

15 dicembre 2002, Juventus-Lazio 1-2: doppio Fiore più forte della nebbia. Dopo le difficoltà di inizio stagione l’epopea della Banda Mancini è al suo apice: settima vittoria esterna consecutiva in casa dei campioni d’Italia, che passano con l’ex Pavel Nedved ma si ritrovano subito raggiunti e poi superati da uno strepitoso Stefano Fiore. E dopo 

Continua a leggere

14 dicembre 2003, Ancona-Lazio 0-1: Liverani delizia il Del Conero. Un super pallonetto del centrocampista permette alla squadra di Roberto Mancini di passare nelle Marche in una partita più complicata del previsto, nonostante la classifica deficitaria dell’Ancona. E’ anche la partita del famoso scontro Parente-Stam, col difensore olandese che mostra tutta la sua grinta al 

Continua a leggere

6 dicembre 2003, Lazio-Juventus 2-0: ultima vittoria in campionato in casa contro i bianconeri. Corradi e Fiore stendono la squadra di Lippi, i campioni d’Italia cadono all’Olimpico. In campionato sarà l’ultima volta, in 15 anni la Juventus non perderà più in campionato contro la Lazio a Roma, un tabù da sfatare dopo le vittoria in 

Continua a leggere

Non è andata malissimo per l’Italia: il sorteggio della fase finale di Euro 2020, che s’è svolto a Bucarest, le ha assegnato Svizzera, Turchia e Galles come avversarie del girone. Evitata la Francia campione del mondo, che sfiderà Germania e Portogallo in un gruppo durissimo. Gli azzurri giocheranno le partite del girone A sempre a 

Continua a leggere

Raffaele Sergio, ex difensore di Lazio e Udinese, è intervenuto su Elleradio nella trasmissione Laziali On Air, condotta da Danilo Galdino e Fabio Belli: “In questo periodo positivo della Lazio mi ha impressionato la compattezza che c’è nel gruppo, sono arrabbiati al punto giusto per perseguire gli obiettivi e chi rimane fuori non fa polemica, 

Continua a leggere

25 novembre 1998, Rapid Vienna-Lazio 0-2: impresa al Prater, ma Signori sbotta. I gol di Casiraghi e Roberto Mancini regalano l’ipoteca del passaggio del turno nell’andata degli ottavi di finale di Coppa UEFA. Ma a margine del match si consumerà l’addio di Beppe-Gol alla Lazio, infuriato con Eriksson per lo scarso utilizzo e il riscaldamento 

Continua a leggere

23 novembre 2003: Lazio-Perugia 3-1, vittoria batticuore e scintille con Cosmi. Partita emozionante esattamente 15 anni fa per la Banda Mancini, che solo nel finale piega i coriacei umbri con i gol di Corradi e Simone Inzaghi. Scintille finali con Serse Cosmi, espulso e che inneggerà all’altra squadra della Capitale prima di subire i gol 

Continua a leggere

È sabato 1° novembre 1997 ed allo stadio Olimpico di Roma va in scena il Derby della Capitale valido per la VII giornata del Campionato di Serie A 1997/98. Dopo 7 minuti la Lazio resta in dieci per espulsione di Favalli ma riesce a sopperire all’inferiorità numerica e chiude il primo tempo sullo 0-0. In 

Continua a leggere