di Fabio BELLI Le impressioni di Bergamo non erano sbagliate: le gambe ancora non ci sono, il cuore e la classe invece, sono sempre quelle. La prima mezz’ora del Gewiss Stadium si trasforma nell’ultimo dell’Olimpico: Ribery fa vedere i fantasmi a una squadra che proprio non vuole saperne di trovare il ritmo, ma l’episodio decisivo 

Continua a leggere

di Fabio BELLI Le amarezze di Bergamo svaniscono in fretta, c’è da pensare a una sfida contro la Fiorentina in cui Inzaghi è alle prese con scelte praticamente obbligate. Marusic potrebbe tornare in panchina, ancora fuori Leiva, Correa e Radu probabilmente non correranno rischi mentre Cataldi è alle prese con una distorsione alla caviglia. Nessun 

Continua a leggere

di Fabio BELLI Meglio soffrire per poi gioire e tra Inter, Frosinone ed Empoli la Lazio si dimostra specializzata in entrambe le cose. Novelli Enrico Toti, i giocatori di Inzaghi lanciano la stampella, qualcuno anche la biancheria intima, oltre l’ostacolo di stanchezza, infortuni e un calendario cervellotico che, nonostante sforzi erculei, deve digerire una Lazio 

Continua a leggere