Silvano Martina, procuratore sportivo e agente di Gigi Buffon, è intervenuto sugli 88.100 di ElleRadio nella trasmissione Laziali On Air, condotta da Danilo Galdino e Fabio Belli:

Gigi Buffon deve decidere ancora dove deve andare a giocare nella prossima stagione, sto andando appunto a pranzare con lui anche per parlare del futuro. L’importante è che qualsiasi decisione prenda, la prenda al massimo della serenità. Ha 41 anni e mezzo, può continuare e può smettere ma di sicuro richieste ne ha. Gli porterò delle soluzioni, se gli piaceranno andrà avanti, altrimenti sceglierà ciò che è più giusto per lui e per la sua famiglia.

La Lazio non ci ha mai contattato, fino a un anno fa Gigi giocava nella Juventus e non c’era possibilità anche perché non era sul mercato in generale. Poi è uscita questa possibilità del Paris Saint Germain che l’ha fatto tornare indietro dalla decisione di smettere. La Lazio ha un portiere giovane molto forte e non va a mettere dei paletti alla crescita di Strakosha, c’è la stima dei tifosi che è importante e che Buffon ha fatto sapere di apprezzare molto. La Lazio però in questi giorni non ci ha mai contattato, anche l’ipotesi Parma è esclusivamente giornalistica, ci tengo a sottolinearlo. Qualunque decisione sarà presa senza preclusioni e, ci tengo a ribadirlo ancora una volta, nella massima serenità.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.