20 aprile 2005, Cagliari-Lazio 1-1: Siviglia evita il ko. Turno infrasettimanale complicato con la Lazio che si trova sotto in Sardegna: sull’ultima punizione battuta da Oddo, gran torre aerea di Fabio Bazzani che favorisce l’inserimento di Siviglia, il difensore firma così un pari ormai insperato.

17 aprile 2005, Bologna-Lazio 1-2: super rimonta al Dall’Ara. I felsinei passano con Giunti, ma un rigore di Oddo e un gol di Tommaso Rocchi regalano alla Lazio tre punti fondamentali in una stagione difficile, che mettono la Lazio in una situazione più tranquilla di classifica.

12 marzo 2005, Lazio-Inter 1-1: Filippini show. Difficile impegno interno contro i nerazzurri di Mancini, ma la Lazio disputa un grande primo tempo e passa in vantaggio con una rete confezionata dai due gemelli: assist di Emanuele, colpo di testa di Antonio. La reazione dell’Inter nella ripresa produce il pari di Julio Cruz, ma il 

Continua a leggere

12 febbraio 2005, Lazio-Atalanta 2-1: Liverani, gol scacciacrisi allo scadere. Partita fondamentale per una Lazio impelagata nelle sabbie mobili dell’alta classifica. Si mette male dopo il gol di Makinwa, ma Bazzani trova l’immediato pareggio. Nell’equilibrio, l’affondo decisivo è di Massimo Oddo che a un minuto dal novantesimo trova l’assist per Fabio Liverani, che fa esplodere 

Continua a leggere

6 gennaio 2005: Lazio-Roma 3-1, Di Canio suona la carica nel derby più romanzesco. Una partita rimasta nel cuore di tutti i laziali, affrontata in crisi di risultati (con Papadopulo alla prima in panchina dopo l’esordio di Mimmo Caso) e di organico, col tecnico costretto ad arretrare Giannichedda al fianco di Talamonti al centro della 

Continua a leggere

12 settembre 2004, Sampdoria-Lazio 0-1: la prima di Lotito la decide Di Canio. Primo match in Serie A della nuova presidenza, contro una Sampdoria che sfiorerà la qualificazione in Champions a fine stagione la Lazio piazza il colpaccio grazie a un rigore di Paolo Di Canio, tornato dopo 14 anni a vestire la maglia biancazzurra. 

Continua a leggere

20 febbraio 2005, Rocchi-gol espugna per la prima volta il Bentegodi: la Lazio sfata il tabù gialloblu riuscendo a passare in un match delicato anche per la classifica. Rocchi si conferma bomber della squadra in quella che è la sua prima stagione in biancazzurro. La Lazio aveva vinto una partita ufficiale al Bentegodi contro il 

Continua a leggere