13 gennaio 1952, Lazio-Spal 4-1: poker in una lotta nel fango. In uno stadio reso un acquitrino dalla pioggia battente, la Lazio allunga in alta classifica, in uno scontro con una Spal rivelazione del campionato. Un autogol spiana la strada, gli estensi riaprono il match nella ripresa dopo il 2-0 di Larsena, ma il finale 

Continua a leggere

30 dicembre 2018, Lazio-Napoli 3-0: Capodanno col botto, Maradona ko al Flamino. Forse a livello di gioco e di intensità, la più bella esibizione della Lazio di Giuseppe Materazzi. I futuri campioni d’Italia vengono travolti da una squadra straripante, con due gol di Amarildo, una rete di Pin e altre occasioni da gol: il Pibe 

Continua a leggere

7 settembre 1987, Lazio-Taranto 5-0: goleada e qualificazione in Coppa. A chiusura di un’estate travagliata, con la retrocessione in Serie C trasformata in 9 punti di penalizzazione, la Lazio ottiene un importante risultato accedendo agli ottavi di finale di Coppa Italia. Una doppietta di Fiorini, Piscedda, Acerbis e un’autorete travolgono il Taranto e permettono alla 

Continua a leggere

6 settembre 1989, Lazio-Cremonese 1-1: Ruben Sosa evita il ko. Turno infrasettimanale in Serie A, la Lazio scende in campo al Flaminio ma viene colpita dall’ex Dezotti. Ruben Sosa mette le cose a posto nella ripresa, ma la Cremonese in dieci per l’espulsione di Rizzardi resiste anche grazie a un palo colpito da Amarildo.

6 settembre 1987, Lazio-Casertana 2-0: doppio Savino, ma non basta. La Lazio chiude il girone di Coppa Italia allo stadio Flaminio con una doppietta del centrocampista, ex Vicenza. Il successo non basta però per raggiungere gli ottavi di finale, il turno lo passano Juventus e Pisa.

30 agosto 1987, Lazio-Lecce 1-0: Monelli decisivo in Coppa. Dopo due match decisi ai rigori, uno vinto a Pisa e uno perso in casa contro la Juventus, la Lazio torna in campo allo stadio Flaminio e vince un match molto tirato contro i salentini allenati da Carletto Mazzone: incontro deciso da una rete del nuovo 

Continua a leggere

28 agosto 1988, Lazio-Campobasso 2-0: in Coppa Italia il primo gol di Di Canio. La Lazio affronta il primo girone eliminatorio della competizione e supera i molisani con due gol nel secondo tempo. Il giovane numero 7 realizza il suo primo gol in una partita ufficiale, in una stagione che lo porterà allo storico gol 

Continua a leggere

24 agosto 1988, Lazio-Licata 3-0: Ruben Sosa, primi gol in biancazzurro. Seconda sfida della fase a gironi di Coppa Italia, al Flaminio la Lazio deve riscattare il ko di Pescara e ci riesce pur soffrendo contro il previsto contro i siciliani. Doppietta di Ruben Sosa, il bomber uruguagio pronto a entrare nei cuori dei tifosi 

Continua a leggere

22 aprile 1990, Lazio-Udinese 0-0: regge il muro friulano. La Lazio perde di fatto l’ultimo treno per una qualificazione UEFA che poteva essere alla portata. Non passano i biancazzurri contro un’Udinese disperata che coglie un punto indispensabile, ma che non sarà sufficiente in chiave salvezza. E’ l’ultima partita di campionato giocata dalla Lazio allo stadio 

Continua a leggere