22 maggio 2011, Lecce-Lazio 2-4: poker per il primato cittadino. Champions ormai sfumata, ma la Lazio si riprende il primato cittadino dopo 7 anni, chiudendo il campionato a +3 sulla Roma. Botta e risposta nel primo tempo contro un Lecce che festeggia la salvezza, poi in superiorità numerica i biancazzurri prendono il largo nella ripresa.

13 maggio 2009, Lazio-Sampdoria 7-6 dcr: primo trionfo dell’era Lotito. La Lazio di Delio Rossi vince una finale da batticuore all’Olimpico, la Coppa Italia è biancazzurra per la quinta volta. A un eurogol di Zarate risponde Pazzini, si va i rigori e sbagliano Cassano e Rocchi. La serie va avanti ad oltranza, prodezza di Muslera 

Continua a leggere

22 aprile 2009, Juventus-Lazio 1-2: capolavori balistici per la finale. Dopo il 2-1 dell’andata, la Lazio si gioca le semifinale di ritorno di Coppa Italia in casa dei bianconeri. Mauro Zarate si inventa uno dei suoi gol più belli, poi a inizio ripresa Kolarov, complice una deviazione, fa il bis. Non basta Del Piero alla 

Continua a leggere

18 aprile 2009, Genoa-Lazio 0-1: freccia Zarate, Marassi sbancato. Dopo il derby vinto, la Lazio segue la scia positiva e batte un Genoa impegnato in un testa a testa con la Fiorentina per la qualificazione in Champions League. Un’azione di prepotenza dell’argentino regala la vittoria alla squadra di Delio Rossi.

17 aprile 2011, Catania-Lazio 1-4: show al Massimino. La Lazio fa un sol boccone dei rossoazzurri in un campo storicamente ostico, dove non vinceva addirittura da 50 anni. Schelotto in apertura di ripresa pareggio il vantaggio di Hernanes, poi la Lazio dilaga con i gol di Mauri, Floccari e una magistrale punizione di Zarate.

11 aprile 2009, Lazio-Roma 4-2: partenza fulminante e derby trionfale. Due gol in 4′ in una stracittadina sono un sogno per ogni tifoso, arrivano con le prodezze di Pandev e Zarate. La Roma reagisce, il derby si chiude con la Lazio in 10 e i giallorossi in 9, ma lo strepitoso coast to coast di 

Continua a leggere

Intervista a trecentosessanta gradi del presidente della Lazio, Claudio Lotito, alla Gazzetta dello Sport, tra le tematiche della stagione appena trascorsa e quella che già si approssima: “Tare voleva continuare a giocare. Gli dissi: “Ti rinnovo il contratto, ma per fare il ds”. Restò incredulo, ma sin dal primo giorno dimostrò che la mia scelta 

Continua a leggere

Lazio-Inter 3-1, notte magica contro i Campioni d’Europa: la squadra di Reja si riprende momentaneamente il primato in classifica nel testa a testa autunnale col Milan con una grande prestazione contro l’Inter vincitrice della Champions. A chiudere il match, una grande punizione di Hernanes dopo che l’ex Pandev aveva riaperto il match sul 2-0, fissato 

Continua a leggere