È morto al policlinico «Gemelli» di Roma, Alfiero Alfieri, 78enne attore dialettale romano allievo di Aldo Fabrizi ed indimenticabile spalla di Carlo Verdone. Alfieri è stato il sacerdote di «Bianco, Rosso e Verdone» e «Viaggi di nozze». Sono note al pubblico capitolino – e non – le sue versioni de «Il malato immaginario» di Moliere 

Continua a leggere