di Danilo GALDINO “Ciò che non mi distrugge, mi rende più forte.” Aveva proprio ragione Nietzsche, perché la delusione e la rabbia scaturita dalla sconfitta nella stracittadina e nel furto subìto contro la Fiorentina avrebbero stordito, indebolito e schiantato molte persone. Sì tutte quelle persone fragili, insicure e labili, che si fanno risucchiare nelle sabbie 

Continua a leggere

di Danilo GALDINO “Chi viaggia ha scelto come mestiere quello del vento…” Lo scrittore torinese Fabrizio Caramagna spiega in modo altamente poetico ciò che rende un poeta guerriero biancoceleste ingovernabile, inarrestabile e immortale. Ogni volta un nuovo viaggio da affrontare in nome dell’amore e di quel sentimento che ci rende tutti figli e fratelli. Non 

Continua a leggere

di Danilo GALDINO Una volta mio nonno mi disse che imprigionare un’allodola è uno dei crimini più crudeli, perché l’allodola è tra i simboli più alti di libertà e felicità. Sovente parlava dello spirito dell’allodola, riferendosi alla storia di un uomo che aveva rinchiuso uno dei suoi tanto amati amici in una piccola gabbia. L’allodola, 

Continua a leggere

di Danilo GALDINO “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci…” A dirlo non sono io, nè uno dei tanti figli del nostro stesso sentimento, ma queste parole furono dette dal Mahatma Gandhi. Sempre l’importante guida spirituale indiana spiegó che: “Sono le azioni che contano. I nostri pensieri, per quanto buoni possano 

Continua a leggere

di Danilo GALDINO PAURA: Sensazione di forte preoccupazione, di insicurezza, di angoscia, che si avverte in presenza o al pensiero di pericoli reali o immaginari. Condizione abituale di timore, preoccupazione nei confronti di qualcuno o di qualcosa. La paura si percepisce osservando e ascoltando chi ne ha… Non tutti riescono a governare le proprie paure, 

Continua a leggere

di Danilo GALDINO “Copernico ha rovinato l’umanità, irrimediabilmente. Ormai noi tutti ci siamo a poco a poco adattati alla nuova concezione dell’infinita nostra piccolezza, a considerarci anzi men che niente nell’Universo. Storie di vermucci ormai, le nostre”. Luigi Pirandello prendendo spunto dalla teoria copernicana, spiegò ciò che può fare su molte menti labili e facilmente 

Continua a leggere

Osho è conosciuto superficialmente da molti per i divertenti meme satirici, che lo ritraggono e circolano sui social network ideati dall’amico Laziale, Federico Palmaroli, ma in pochi forse hanno letto uno dei suoi tanti libri. Scritture illuminanti, vero fertilizzante per la mente e humus per l’anima. Questo mistico maestro spirituale indiano, tra i tanti concetti 

Continua a leggere

di Danilo GALDINO “Un guerriero accetta la sconfitta. Non la tratta con indifferenza, non tenta di trasformarla in vittoria. Egli è amareggiato dal dolore della perdita, soffre all’indifferenza. Dopo aver passato tutto ciò, si lecca le ferite e ricomincia tutto di nuovo. Un guerriero sa che la guerra è fatta di molte battaglie: egli va 

Continua a leggere